Graffe
Tempo Passivo
50minuti
Tempo Passivo
50minuti
Istruzioni
  1. Per prima cosa fate un lievitino con l’acqua, il lievito e 3 cucchiai di farina. Amalgamate bene e lasciate che cresca un pò di volume.
  2. Nel frattempo prendete la vostra Planetaria e mettete la farina, la patata bollita schiacciata e le uova e azionate la macchina.
  3. Aggiungete il lievitino e fate lavorare la planetaria per qualche minuto.
  4. Aggiungete lo zucchero.
  5. Quando l’impasto è quasi pronto, mettete il sale, le scorze di limone e arancia e la bacca di vaniglia. Fate sempre lavorare e, poco alla volta, mettete anche lo strutto morbido. Fate lavorare fino a incordatura finale.
  6. Togliete l’impasto dalla planetaria e mettetelo sul tavolo da lavoro. Date qualche piega e poi mettete l’impasto in una ciotola a lievitare coperto dalla Cuffietta per Lievitazione . Il mio impasto è gonfiato in poco tempo a causa del caldo.
  7. Riprendete l’impasto e tagliatelo a pezzetti. Con ogni pezzo fate delle palline che lascerete coperte per circa 10 minuti.
  8. Trascorso il tempo, fate con ogni pallina dei filoncini. Una volta data la forma, lasciateli riposare per altri 10 minuti sempre coperti.
  9. Poi, come potete vedere nel video, prendete i filoncini e allungateli un pò. Dategli la forma della Graffe. Fate cosi per tutti i filoncini.
  10. Coprite tutte le Graffe fino al raddoppio e, infine, friggetele in olio bollente a 170° da entrambi i lati. Io utilizzo la marca Friol con cui mi trovo benissimo.
  11. Mentre la Graffe frigge sotto, con un cucchiaio buttate l’olio sulla parte di sopra fino a doratura.
  12. Scolate le Graffe su carta assorbente e passate nello zucchero semolato.
Recipe Notes

In questa ricetta ho utilizzato: