Pane al papavero
Porzioni
4persone
Tempo di cottura
50minuti
Porzioni
4persone
Tempo di cottura
50minuti
Istruzioni
  1. Per prima cosa fate un autolisi con acqua e farina e lasciate riposare 1/2 ore.
  2. Con i rebbi di una forchetta bucherellate la patata e mettetela nel forno a microonde, prima per 3 minuti, poi controllate e mettete per altri 3 minuti fino a quando non รจ cotta.
  3. Togliete la buccia e schiacciatela. Passato il tempo dell’autolisi prendete l’impasto e aggiungeteci il lievito in crema. Amalgamate bene.
  4. Mettete il composto nell impastatrice e fate andare, fino a incordatura. Alla fine ci aggiungete la patata e il sale.
  5. Una volta pronto l’impasto, spegnete la planetaria e lasciate riposare una ventina di minuti. Riaccendete e fate fare qualche giro all’impastatrice.
  6. Prendete l’impasto, mettetelo sul piano da lavoro e fate qualche piega. Fate lievitare in un contenitore di plastica, con un filo di olio sotto, chiuso con il coperchio.
  7. Dopo mezz’ora fate altre pieghe e coprite nuovamente. Ripetete questo procedimento per 3 volte ogni mezz’ora. Passato questo tempo, bagnate leggermente con l’acqua il piano di lavoro e stendete l’impasto.
  8. Tiriamo per bene l’impasto con le mani. Io ho aggiunto dei semi di papavero, voi potete mettere quello che volete, o anche lasciare l’impasto bianco. Chiudete come nel video e fate riposare nuovamente nel contenitore per un’altra mezz’ora.
  9. Riprendete l’impasto, fate altre pieghe e poi fate la cucitura (guardate il vide), lo mettete nel bannetone qui lo fate lievitare. Potete cuocerlo dopo la lievitazione o metterlo tutta la notte in frigo e cuocerlo il giorno dopo.
  10. Fatelo cuocere sempre nella pentola di ghisa a 230 gradi per mezz’ora con coperchio e altri 20 minuti senza coperchio.
Recipe Notes

In questa ricetta ho utilizzato: