Frittata di Spaghetti

La Frittata di spaghetti (o di pasta) è un classico piatto della cucina napoletana, un piatto da recupero: quando avanza la pasta ne facciamo subito una bella frittata. Anche se ora le cose sono un po’ cambiate, facciamo la frittata di pasta anche soltanto cucinandola senza che sia avanzato niente. Questa nella fotografia è una grande frittatona perché qui ci sono ben 2 kg di spaghetti. Il procedimento è semplice: bisogna calcolare un uovo per 100 gr di pasta più 2 o tre uova che aggiungo al totale per avere un effetto più morbido. Tenete in considerazione che io le dosi le calcolo ad occhio. Vi do una linea generica da seguire.

Stampa ricetta
Frittata di Spaghetti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettete a bollire l'acqua per la pasta, salando quanto basta l'acqua.
  2. Nel frattempo tagliate tutti i salumi e formaggi a dadini.
  3. Sbattete le uova in una ciotola e aggiungete il sale e il pepe (q.b.) e una parte del parmigiano e di pecorino.
  4. Scolate la pasta al dente e mettetela in una ciotola. Aggiungete un bel pezzo di burro che sulla pasta calda si scioglie velocemente.
  5. Aggiungete alla pasta il resto del pecorino e del parmigiano. Poi versate la pasta nel composto delle uova e amalgamate il tutto.
  6. Aggiungete una parte del prosciutto e dei formaggi tagliuzzati e amalgamate di nuovo.
  7. Prendete una padella antiaderente grande, versate un filo d'olio e fatela riscaldare. Appena calda, mettete in padella metà della pasta già condita e la sistemate ricoprendo tutta la superficie della padella.
  8. Aggiungete sopra tutta la restante parte degli ingredienti e chiudete con l'altra metà degli spaghetti lasciati da parte.
  9. Il segreto di una perfetta frittata di pasta è cucinarla a fuoco lento e girare la padella piano piano, ruotandola poco alla volta per qualche minuto. Fatela girare in modo circolare di modo che la crosticina si formi non solo nel centro della frittata ma in modo uniforme.
  10. Poi con un coperchio liscio qualche cm più grande della padella, giro la frittata, riverso in padella in modo da far ultimare la cottura dall'altro lato. Adesso la vostra Frittata di Spaghetti è pronta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter per ricevere il ricettario