Pasta alla Genovese

Questa genovese è la versione più semplice da fare, ma di un buono pazzesco. I tagli e i tipi di carne da usare sono tantissimi. Io ho scelto il lacerto e, di solito, aggiungo anche un pezzo di prosciutto.
L’altra versione la faccio con il trito di sedano e carote, due foglie d’alloro e, per il resto, tutto uguale. Fatela. Poi mi direte come vi è venuta.


Stampa ricetta
Pasta alla genovese
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 6 ore
Tempo Passivo 5 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 6 ore
Tempo Passivo 5 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Prendete una pentola e mettete al suo interno l'olio e lo strutto appena sciolto.
  2. Aggiungete le cipolle tagliate precedentemente con la mandolina .
  3. Aggiustate subito di sale e aggiungete i pezzi di carne. Aggiustate di sale anche la carne.
  4. Coprite la pentola e fate cuocere un pò. Dopo un'oretta, aggiungete il vino e continuate a cuocere.
  5. Aggiungete l'acqua e continuate a cuocere mescolando spesso.
  6. Aggiustate di sale e pepe e mantenete sempre la fiamma molto bassa. Mettete da subito uno spargifiamma in modo da far cuocere tutto in modo uniforme.
  7. Deve cuocere per almeno 5 ore affinché la vostra carne sia morbidissima.
  8. Cuocete la pasta. Io, per 4 persone, ho calato 400 gr di Ziti De Cecco che ho spezzato.
  9. Condite la pasta con il vostro sugo alla Genovese e, prima di servire, aggiungete una spolverata di parmigiano.
Recipe Notes

In questa ricetta ho utilizzato:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter per ricevere il ricettario